Regione Veneto

I MILLE VOLTI DI GIULIETTA: IL TROVATORE

Pubblicato il 19 luglio 2019 • Cultura Via Castelli 4 Martiri, 36075 Montecchio Maggiore-Alte Ceccato VI, Italia

I MILLE VOLTI DI GIULIETTA: IL TROVATORE
Dramma lirico in quattro parti
Libretto di Salvatore Cammarano, 
tratto dal dramma El Trobador di Antonio Garcia Gutièrrez.
Coro Lirico San Filippo Neri        
Ubaldo Composta maestro del coro 
Orchestra Accademia del Concerto di Montecchio Maggiore
Maurizio Fipponi maestro concertatore e direttore d’orchestra 
Regia Valerio Lopane
Il Trovatore appartiene alla "trilogia popolare" di Giuseppe Verdi e si colloca tra Rigoletto e La Traviata. Il libretto di Salvatore Cammarano, in quattro atti, è ambientato in Spagna al principio del secolo XV e racconta di passioni d’amore, di gelosia, di vendetta e di odio. Manrico (il Trovatore) e il Conte di Luna, innamorati della stessa donna, si fronteggiano fino alla morte, ignari del fatto che sono fratelli, schiavi della maledizione della Zingara. Se la vicenda talvolta appare inverosimile, l’opera di Verdi riesce a mantenere viva l’attenzione musicale assieme a quella del cuore.