Regione Veneto

IL SIGNOR GABER E IL TEATRO CANZONE

Pubblicato il 23 luglio 2020 • Cultura , Musica Via S. Bernardino, 36075 Montecchio Maggiore-Alte Ceccato VI, Italia

Al Giardino della Biblioteca va in scena IL SIGNOR GABER E IL TEATRO CANZONE
[Sogno o son desto. Tra teatro, musica e canzone -  Progetto Palcoliberoincittà di Ensemble Vicenza Teatro]
Di e con Thierry Di Vietri e il Gruppo Diverac

Se è vero che la più vera trasgressione, contro la volgarità dilagante, sta nell’eleganza e nella lucidità intellettuale, nella totale libertà del corpo sulle tavole di un palcoscenico, allora Giorgio Gaber è stata la nostra icona rock più dirompente e trasgressiva. Uomo di pensiero e maschera straordinaria, fiume in piena e animale da palco, il signor Gaber (Signor G come amava aprire i suoi spettacoli) non smette d’essere un riferimento collettivo per chi non si riconosce nello status quo. Attraverso le sue canzoni, la sua storia e alcuni suoi monologhi, pensieri e letture, ripercorreremo l’uno e il molteplice del suo essere autore, compositore, interprete, attore comico e drammatico, regista, datore di luci, organizzatore, direttore artistico e soprattutto uomo. “Cerco un gesto, un gesto naturale per essere sicuro che questo corpo è mio” G. Gaber

INGRESSO € 5,00. Posti limitati. Prenotazione consigliata info@ensemblevicenza.com - 335 5439976