Regione Veneto

Inaugurazione mostra: “Giuliano Menato. Far conoscere l'arte. 50 anni di attività critica”

Pubblicato il 12 ottobre 2020 • Arte 36075 Montecchio Maggiore-Alte Ceccato VI, Italia

“Giuliano Menato. Far conoscere l'arte. 50 anni di attività critica”.
È il titolo di un libro e di due mostre allestite in contemporanea nelle Gallerie Civiche di Montecchio Maggiore e di Valdagno, per ricordare gli 80 anni di un personaggio che ha fatto conoscere l'arte contemporanea nel nostro territorio.
Le Gallerie Civiche di Montecchio e di Valdagno, i Premi e le rassegne di Pittura di Trissino e di altri centri della provincia, la Basilica Palladiana di Vicenza e Palazzo Pretorio di Cittadella, hanno ospitato eventi che hanno lasciato il segno. Il professor Menato vi ha operato con la consapevolezza che l'arte non è solo esercizio di svago privato, ma organo regolatore dell’attività riflessiva e contemplativa dello spirito che ha profonde ripercussioni sociali. L'esigenza estetica è inseparabile per lui dall'esigenza cognitiva, l'una e l’altra minacciate di livellamento da parte delle tecniche moderne di svago e di persuasione con l'immagine.

Le 140 opere di 62 artisti esposte nelle due sedi appartengono alla collezione di Giuliano Menato, frutto dell'incontro con tanti artisti che gli hanno dimostrato apprezzamento e gratitudine. “Passandole in rassegna - ha scritto Menato - ripercorro momenti importanti della mia vita caratterizzati da rapporti di stima e di amicizia con personalità illustri dell'arte italiana, con cui ho condiviso indimenticabili esperienze umane”.
Le mostre sono a cura di Giuliano Menato, Luigi Borgo, Diego Zattera.

Montecchio Maggiore. Nuova Galleria Civica (Bivio San Vitale).
Inaugurazione: 17 ottobre 2020, ore 17.00. Esposizione fino al 22 novembre 2020.
Orari: Sab / Dom 10.30-12.30, 16.00- 19.00

locandina
Allegato 1.23 MB formato jpg
Scarica