Regione Veneto

CORONAVIRUS - SEGNALATO UN CASO A MONTECCHIO MAGGIORE

Pubblicato il 3 marzo 2020 • Protezione Civile , Coronavirus

L’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore ha avuto conferma da parte dell’Ulss 8 Berica di un caso di contagio da Covid-19 di una persona che ha contattato le strutture sanitarie da un domicilio del territorio castellano, ma che non risulta residente in città. Si tratta di un uomo che ora si trova ricoverato all’ospedale San Bortolo di Vicenza.

Siamo in costante contatto con l’Ulss 8. Le autorità sanitarie ci comunicano che allo stato delle cose non c’è alcun motivo di allarme e non sussiste alcuna emergenza sanitaria nella nostra città. 

Ribadiamo comunque le precauzioni da tenere in questo periodo di diffusione del virus e che riguardano l’intera popolazione italiana, ossia:

  • lavarsi spesso le mani

  • evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; coprirsi bocca e naso se si starnutisce o si tossisce

  • non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che non siano prescritti dal medico

  • pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcool

  • usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate

  • qualora non necessario, evitare luoghi chiusi e di aggregazione

Il Sindaco,

Gianfranco Trapula.

Montecchio Maggiore 03/03/2020