Regione Veneto

Coronavirus, come elargire donazioni al Comune per sostenere i concittadini in difficoltà

Pubblicato il 2 aprile 2020 • Emergenza , Sociale , Coronavirus Via Roma, 5, 36075 Montecchio Maggiore-Alte Ceccato VI, Italia

Da oggi esiste un modo concreto per aiutare i montecchiani che stanno vivendo una situazione di difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus. Ad integrazione di quanto stanziato dal Governo per l’acquisto di beni alimentari, è infatti possibile effettuare donazioni direttamente al Comune di Montecchio Maggiore, che saranno destinate alle misure urgenti di sostegno economico delle persone e famiglie nel bisogno residenti in città.

Il bonifico può essere effettuato  nel seguente conto di tesoreria del Comune di Montecchio Maggiore: IBAN IT 60C 03069 12117 100000046418 presso Banca INTESA SAN PAOLO, Filiale di Padova, Corso Garibaldi, 22/26, con la seguente causale “Erogazione liberale EMERGENZA COVID-19 per interventi sociali”.

Il Decreto “Cura Italia” prevede una detrazione IRPEF del 30% per le donazioni effettuate dalle persone fisiche e la deduzione totale ai fini IRES e IRAP per le donazioni effettuate dalle imprese (ART.66 D.L. 17.3.2020 n. 18).