Regione Veneto

Buoni spesa di solidarietà alimentare per i residenti in stato di bisogno economico per emergenza coronavirus

Ultima modifica 9 aprile 2020

A partire da martedì 7 aprile 2020, ogni cittadino residente a Montecchio Maggiore, per sé e per il proprio nucelo famigliare, che per gli effetti dell'emergenza conseguente la pandemia da coronavirus abbia subito una riduzione significativa o la perdita di entrate economiche necessarie al sostentamento personale e/o del proprio nucleo famigliare, può presentare una richiesta per ottenere un contributo di solidarietà alimentare, una tantum. Il contributo servirà per acquistare generi alimentari, altri prodotti di prima necessità, medicine.