ABBANDONO DI RIFIUTI INDIFFERENZIATI: INDIVIDUATI I RESPONSABILI

Pubblicato il 15 luglio 2021 • Comunicati Stampa

Identificati grazie ai controlli di Italcaccia, verranno sanzionati. Il Sindaco Gianfranco Trapula: «grazie alle “sentinelle” del territorio. Il nostro è un Comune virtuoso, conferire correttamente i rifiuti è un dovere civico di tutti i cittadini».

Montecchio Maggiore, 15 luglio 2021 – I controlli sistematici degli agenti di Italcaccia, Corpo Agenti Faunistici Ambientali convenzionato con il Comune di Montecchio Maggiore, hanno riscontrato diversi conferimenti non a norma di rifiuti nel territorio comunale di Montecchio Maggiore. In particolare, durante la prima settimana di luglio, sono stati ispezionati  vari sacchi di plastica contenenti rifiuti mal conferiti in Via Volta, Viale della Stazione e Viale Pietro Ceccato. I sacchi contenevano infatti carta, plastica e secco, tutti materiali diversamente riciclabili. Grazie ai controlli eseguiti, negli ultimi giorni gli autori dell'abbandono di rifiuti sono stati identificati e verranno pertanto sanzionati.

«Conferire correttamente i rifiuti è un dovere civico di tutti i cittadini - commenta il sindaco di Montecchio Maggiore, Gianfranco Trapula - Ringrazio sentitamente Italcaccia per il prezioso lavoro di “sentinelle” del territorio. Il nostro è un Comune virtuoso nella gestione e riciclo dei rifiuti, con circa il 72,7% di quota differenziata, grazie al servizio di raccolta e conferimento di Agno Chiampo Ambiente e soprattutto grazie al senso di responsabilità dei montecchiani. Evidentemente però c’è anche chi non presta attenzione al corretto conferimento dei rifiuti, che è importante per la tutela dell’ambiente, della salute pubblica e, non da ultimo, perché incide sui costi di gestione del servizio».