CONTRIBUTI 2021 ALLE SCUOLE D’INFANZIA PARITARIE E NIDI: DAL COMUNE DI MONTECCHIO MAGGIORE 181MILA EURO

Pubblicato il 29 luglio 2021 • Comunicati Stampa

Montecchio Maggiore, 29 luglio 2021 – Politiche di sostegno alla famiglia, approvati dalla Giunta comunale di Montecchio Maggiore i contributi da erogare per il 2021 alle Scuole d’Infanzia Paritarie e ai Servizi per la Prima Infanzia (nidi, micronidi e asili) per un importo complessivo di 181mila euro. 

Per le tre scuole paritarie che operano nella Città di Montecchio Maggiore sono state infatti stanziati a bilancio 104mila euro così suddivisi: 44.722 euro per la scuola dell’Infanzia “Dott. Giovanni Dolcetta”, 31.580 euro per la scuola dell’Infanzia Parrocchiale “P. Ceccato” e 27.696 euro per la scuola dell’Infanzia “Suore Murialdine di San Giuseppe”. 

Per facilitare l’accesso delle mamme al mondo del lavoro, sono previsti inoltre 77mila euro per i Servizi alla Prima Infanzia autorizzati e accreditati dalla Regione: 18.168 euro al nido integrato “M. Dolcetta”, 17.303 euro al nido integrato “Arcobaleno”, 22.494 euro all’asilo nido “Il Piccolo Nido”, 12.112 euro al micronido “Il Girotodondo” e 6.921 euro al Nido “Arca di Noè”. Per il 2021 non verranno concessi contribuiti alla struttura micronido “Il Trenino”, tenuto conto che non risultano iscritti bambini residenti a Montecchio Maggiore. 

“Anche per quest’anno rinnoviamo il nostro impegno nell’aiutare queste strutture che svolgono un ruolo sociale fondamentale per la nostra comunità. – commenta l’assessore alla Pubblica Istruzione, Maria Paola Stocchero – Si tratta di uno sforzo economico non indifferente, ma in questo modo l’Amministrazione vuole dire alle famiglie che siamo sempre in prima linea per garantire servizi di qualità”.
Il sindaco Gianfranco Trapula conclude: “La nostra Amministrazione è sempre al fianco delle scuole e delle famiglie”.