InformaGiovani: tablet in dono a uno studente dell'Istituto Ceccato

Pubblicato il 15 giugno 2021 • Giovani

L’InformaGiovani di Montecchio Maggiore ha donato un tablet a uno studente meritevole dell’Istituto Ceccato. Il device in questione è stato acquistato dall’ufficio InformaGiovani del Comune di Montecchio Maggiore grazie alla donazione di alcuni utenti (Giorgia, Stefania, Dragana, Alberto, Caterina), che hanno partecipato alla raccolta fondi.

Il tablet è stato consegnato al giovane studente, che frequenta il primo anno di scuola secondaria di secondo grado, dall’Assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Giovanili, Maria Paola Stocchero, alla presenza della dirigente scolastica, prof.ssa Antonella Sperotto, della vicepreside, prof.ssa Maria Giovanna Pace, e della coordinatrice del servizio Informagiovani, dott.ssa Michela Battocchio.

«Ringrazio l’InformaGiovani - commenta l’Assessore Stocchero - per aver organizzato questa lodevole iniziativa, che ha il pregio di premiare il merito, insieme ai generosi donatori che hanno permesso l’acquisto di questo ausilio. L’esperienza della didattica a distanza ha dimostrato quanto siano importanti i dispositivi digitali al giorno d’oggi, sia per l’accesso alla conoscenza sia come strumento relazionale tra compagni di classe. Questa donazione rappresenta un prezioso contributo per la formazione del nostro giovane studente, oltre che un incentivo a proseguire su questa strada».

Anche il Sindaco di Montecchio Maggiore, Gianfranco Trapula, si congratula con il giovane studente «per i risultati conseguiti a scuola che gli sono valsi questo riconoscimento. I miei più sentiti ringraziamenti ai promotori dell’iniziativa. I nostri ragazzi hanno sacrificato molto in questo anno e mezzo di restrizioni. Investire su di loro è doveroso e importante, perché sono loro il futuro della nostra città e della nostra società».