La Via della Pietra, Convenzione tra i Comuni di Montecchio Maggiore – Val Liona – Zovencedo

Pubblicato il 3 agosto 2021 • Turismo

Firmata a fine luglio in villa Cordellina Lombardi, nello spazio dedicato all’Accademico Olimpico Remo Schiavo, una Convenzione tra i Comuni e le Pro Loco di Montecchio Maggiore, Val Liona e Zovencedo per l’avvio di una iniziativa sperimentale volta alla promozione di un elemento eccellente dei loro territori: la Pietra Tenera di Vicenza.

I sindaci dei tre Comuni, le tre Pro Loco e i loro volontari, hanno infatti unito le forze e stanno lavorando per dar vita nelle domeniche del 12 e 19 settembre 2021 ad un percorso di visite guidate per dare la possibilità di ammirare la lavorazione della pietra, le antiche cave, la mostra degli attrezzi del taglio e della roccia.

Dal Museo della Pietra di Vicenza con la Cava di Cice e la Casa Rupestre “Sengia dei Meoni” a Zovencedo, all’antico borgo murato di Campolongo in Val Liona, al complesso ipogeo delle Priare a Montecchio Maggiore:  il programma delle due giornate sarà denso di appuntamenti culturali e vedrà coinvolti i soggetti pubblici e privati che hanno creduto nel progetto.

In vista dell’evento anche i giovani delle Pro Loco di Val Liona e di Zovencedo hanno intrapreso il percorso formativo di accompagnamento turistico locale, seguendo l’esempio della Pro Loco di Montecchio Maggiore che già da tempo si sta adoperando in tal senso con ottimi risultati. I rappresentanti degli Enti che hanno sottoscritto la Convenzione “La via della Pietra” infatti contano molto nelle giovani generazioni: nelle loro mani sarà infatti il futuro dei nostri territori.

Alla firma dell’accordo erano presenti per il Comune di Montecchio Maggiore il sindaco Gianfranco Trapula, il vicesindaco Claudio Meggiolaro e per la Pro Loco il presidente Giuseppe Ceccato. Per il Comune di Val Liona l’assessore alle Attività Produttive Gianni Gusella e il presidente della Pro Val Liona Aldo De Marchi; per Zovencedo il sindaco Stefania Marchesini e il presidente della Pro Loco Alti Berici Ardolino Maran.

Nella stipula dell’accordo è stato stabilito che tutta la gestione riguardante l’organizzazione e la promozione dell’evento sia affidata alla Pro Loco di Montecchio Maggiore, mentre il ruolo di sostenitori riguardante la parte economica è stato affidato ai tre Comuni e ad alcuni sponsor locali.

Le potenzialità turistiche dei tre Comuni sono molteplici: in tutti i territori è presente un’ottima gastronomia, si possono praticare diverse attività sportive, senza tralasciare l’arte, la cultura e il patrimonio naturalistico.

La Via della Pietra, locandina evento
Allegato formato pdf
Scarica