PIANO EMERGENZA F.I.S. AGGIORNAMENTO DEI NOMINATIVI PER L’ALLERTA

Pubblicato il 19 novembre 2021 • Comunicati Stampa

Nel caso di incidente industriale con conseguenze anche all’esterno del complesso della ditta F.I.S, uno dei principali compiti affidati al Comune di Montecchio Maggiore è quello di avvisare nei tempi più brevi possibili la popolazione direttamente interessata. Proprio per questo l’Amministrazione ha spedito in questi giorni una lettera agli 87 nuclei familiari e 33 attività produttive che rientrano nelle zone potenzialmente coinvolte secondo le indicazioni del Piano di Emergenza Esterna redatto dalla Prefettura.

Nella lettera il Comune chiede a tutti di rispondere all’appello: iscriversi al servizio gratuito di allerta sms, o se già si usufruisce del servizio, di comunicare eventuali variazioni dei loro recapiti.

Raccomando alle famiglie che hanno ricevuto a casa la nostra comunicazione di verificare di essere iscritte al servizio di allerta via sms con il numero di cellulare corretto e, in caso contrario, di darci pronto riscontro. – dice l’assessore alla Protezione Civile, Loris CroccoOvviamente utilizzeremo i vostri contatti esclusivamente per informazioni di emergenza e nel pieno rispetto della privacy. Non possiamo però farci trovare impreparati nel caso dovessero verificarsi incidenti”.

Il sindaco Gianfranco Trapula conclude: “Chiediamo ai cittadini di collaborare per consentirci di tutelare al meglio la salute della nostra comunità, per questo invitiamo tutti ad iscriversi al canale Telegram t.me/PC_MontecchioM-FIS. In questo modo potremo informare tempestivamente in caso di allerte che potrebbero interessare il nostro territorio”.