Regione Veneto

Assistenza domiciliare

Ultima modifica 7 gennaio 2020

Il Comune di Montecchio Maggiore ha stipulato un Accordo con il Centro Servizi IPAB LA PIEVE e l'ULSS 8 Berica per l'esercizio del Sistema delle cure domiciliari. Dal 01/01/2015 il CENTRO SERVIZI IPAB LA PIEVE, attraverso una Cooperativa Sociale,  può attivare presso il domicilio della persona in stato di bisogno assistenziale, le prestazioni che favoriscono l'autonomia della persona, la vita di relazione e la permanenza nel proprio ambiente familiare e sociale anche in situazioni di disagio, attraverso:

  • la cura e l'igiene della persona,
  • l'aiuto domestico; 
  • i trasporti finalizzati esclusivamente alla realizzazione del progetto assistenziale; 
  • l'assistenza alla persona comprensiva degli interventi di socializzazione e di sostegno al nucleo familiare. 

Il servizio é reso da operatori qualificati, previa valutazione da parte del Servizio Sociale dell'IPAB La Pieve.
Per informazioni e l'attivazione del servizio rivolgersi a:
Centro Servizi IPAB La Pieve
Via Pieve 28, Montecchio Maggiore al n. 0444608446
e- mail: sociale@ipab-lapieve.it

La gestione amministrativa fa capo al Comune di Montecchio Maggiore, che sostiene l'intero costo del servizio. Ai fini della parziale copertura dei costi, si prevedono forme di compartecipazione alla spesa da parte dell'assistito, che viene stabilita sulla base del reddito ISEE per prestazioni socio-sanitarie. Sulla scorta della rendicontazione oraria del servizio fornita dal Centro Servizi IPAB La Pieve, il Comune provvederà ad inviare a domicilio dell'utente il bollettino di pagamento.