Regione Veneto

Autentiche di firma

Ultima modifica 19 dicembre 2019

Dal 4 luglio c.a. (D.L. n. 223/06) l'autenticazione delle sottoscrizioni degli atti di vendita di autoveicoli, motocicli, rimorchi etc... e la costituzione di ipoteche sugli stessi può essere richiesta anche agli uffici comunali, senza aggravio di spesa, con le seguenti modalità:

Luogo
Ufficio Anagrafe Piano Terra della Sede Comunale Via Roma 5 Montecchio Maggiore - 0444705703 (Sig. ra Guarda Carla) 0444705754 (Sig.ra Capitanio Antonella)

Orario
Da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 - Mercoledì dalle ore 17,00 alle ore 18,30

Esclusione
La norma non riguarda gli atti di cancellazione di ipoteca, di costituzione di uso, usufrutto o comodato, ecc... che continueranno a poter essere autenticati solo dal Notaio così come quelli di rettifica di atti già recanti l'autenticazione notarile.

Modalità di autenticazione
La sottoscrizione va effettuata dall'interessato in presenza dei funzionari abilitati i quali ne accertano l'identità, previa esibizione di un documento di identità o di riconoscimento personale in corso di validità, i cui estremi dovranno essere riportati nel corpo dell'autenticazione stessa.

Limiti di competenza
L' attività del funzionario abilitato si limita all'autenticazione della sottoscrizione e al controllo dei poteri di firma del venditore anche in base alla produzione dei necessari atti (procura speciale a vendere, visura camerale, ecc..) e non si estende in alcun modo né alla redazione dell'atto di alienazione, né, tantomeno, all'accertamento del contenuto dello stesso che, al momento della presentazione deve risultare compiutamente predisposto (sul retro del certificato di proprietà del veicolo riquadri M e T) o su foglio a parte (veicoli più datati muniti di "foglio complementare", accettazione di eredità, ecc..). In quest'ultimo caso e' necessaria anche la sottoscrizione dell'acquirente.

Costi dell'autenticazione
Versare presso l'Ufficio Anagrafe per diritti di segreteria Euro 0,52 e presentare una marca da bollo da Euro 16,00 per l'assolvimento della relativa imposta. Tutte le altre spese già previste per il perfezionamento delle formalità di trascrizione, iscrizione e annotazione dei veicoli da richiedersi al P.R.A. a cura degli interessati, restano invariate (Imposta Provinciale di Trascrizione, emolumenti,imposta di bollo, ecc...)