SUPERBONUS 110%

Ultima modifica 28 aprile 2021

Il Decreto Rilancio (Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modifiche nella Legge 17 luglio 2020, n.77) ha introdotto con l'art.119 il SUPERBONUS con l'aliquota di detrazione nella misura del 110%  e con l'art.121 sono state disciplinate le opzioni della cessione del credito e dello sconto in fattura.

Il SUPERBONUS è un'agevolazione che eleva al 110% l'aliquota di detrazione delle spese sostenute in un determinato arco temporale per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

Le nuove misure si aggiungono alle detrazioni previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (c.d. Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (c.d. Ecobonus).

Tra le novità introdotte, è prevista la possibilità, al posto della fruizione diretta della detrazione, di optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto praticato dai fornitori dei beni o servizi o, in alternativa, per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante. In questo caso si dovrà inviare una comunicazione per esercitare l’opzione.

Per maggiori informazioni:
Informazioni aggiornate e approfondimenti (comunicati aggiornati, pubblicazioni e FAQ) sul Superbonus sono disponibili nell'area tematica del sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nell’area tematica del sito Internet dell’Agenzia delle Entrate dove è pubblicata anche una guida fiscale sull’argomento e nell'area tematica del sito dell'ENEA:
- Area tematica del sito internet della Presidenza del Consiglio dei Ministri 
- Area tematica del sito internet dell'Agenzia delle Entrate - Superbonus 110%
- Area tematica dell'ENEA: Detrazioni fiscali Ecobonus, Superbonus e Bonus casa
- Guida Fiscale - Agenzia delle Entrare

Ruolo di Enea ed Agenzia delle Entrate
ENEA è responsabile dell'attività di gestione e valutazione delle istanze, nonché della rendicontazione dei risparmi di energia. Le attività di verifica e controllo di natura tecnica sono affidate ad ENEA, nel rispetto del DM Asseverazioni, mentre quelle di natura fiscale sono affidate dall’Agenzia delle Entrate, nel rispetto delle proprie circolari in materia di detrazioni.
 


Normativa di riferimento:
Decreto Rilancio (Artt. 119-121): D.L. 19 maggio 2020, n. 34 convertito L. 17 luglio 2020, n. 77
Decreti attuativi del Ministero dello Sviluppo Economico del 6 agosto 2020 che regolano l'accesso agli incentivi fiscali dell'Ecobonus e del Superbonus, sono entrati in vigore il 6 ottobre 2020, a seguito della loro pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (G.U. n. 246 del 5 ottobre 2020):
- Decreto Requisiti delle Asseverazioni per l'accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici.
- Decreto Requisiti Tecnici per l'accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici.

FAQ:
- Presidenza del Consiglio dei Ministri
- Agenzia delle Entrate
- ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile
- Risposte alle istanze di Interpello dell'Agenzia delle Entrate
 


Siti e strumenti:
INFOCAMERE: Piattaforma www.impresainungiorno.gov.it che consente l'accesso anche alla predisposizione delle pratiche edilizie presso lo Sportello Unico delle Attività produttive (SUAP).

CAMERE DI COMMERCIO: Piattaforma SiBonus che permette ai cittadini ed alle imprese di far incontrare le domande e le offerte dei crediti fiscali generati dai lavori coperti dai vari bonus per gli interventi edilizi.